- Man muss noch Chaos in sich haben, um einen tanzenden Stern gebären zu können.
Also sprach Zarathustra-F.Nietzsche-

venerdì 9 dicembre 2011

Bewusst sein Vs il realismo degli altri.

33 anni e`una bella eta`per accorgersi che non era il bicchiere pieno a stare sopra il tavolo, ma il tavolo che sorreggeva il bicchiere pieno, e se lo guardi bene, quel tavolo ha delle gambe, senza le quali starebbe sospeso e non poggerebbe a terra. E ce lo vedi un tavolo sospeso in aria al di fuori di un quadro di Magritte? Poi vedi il pavimento, non e`possibile, ti dici.
Piu`espandi lo sguardo, piu`ti allontani dal bicchiere, poi fai la somma matematica degli oggetti presenti nella stanza mettendoli in realazione col tavolo finche´quel bicchiere lo dimentichi proprio, al netto della fantasia e delle possibilita` meravigliose che conteneva. Lo fai un po´per economia sentimentale,un po´per vigliaccheria o per esigenze di un copione che non ti appartiene. Nei casi peggiori succede che ti convinci di qualcosa, indossi la palandrana e cominci a fare il saggio, lo Zarathustra dei poveri in mezzo ai poveri.

Ecco non credo e non voglio che questo mi accada. Preferisco guardarmi allo specchio e sentirmi ridicola per aver nutrito delle illusioni su qualcosa che era diverso,essermi immaginata un´ altra possibilita`. Mi sento stupida, mi sento ridicola e superficiale. Ma sono felice.Anzi preferisco che qualcuno venga e mi dica che sono una scema  perche´ho scambiato una sigaretta per un bicchiere, perche´ho visto un fiore che agli occhi di tutti era una indiscutibile merda. Mi va bene sbagliare e voglio continuare a farlo in totale liberta`,mettendomi nei guai. Illudersi e`meraviglioso!Anche consapevolmente.Da`enormi soddisfazioni, una di queste e`l´esercizio dell´immaginazione.Tenere presente il tavolo che regge il bicchiere senza dimenticare il bicchiere e il suo contenuto.
Cari saggi dagli occhiali grossi che rantolate perle di certezze un tanto al chilo. Cari conoscenti o pseudo amici omologati famigliafiglisacrificimutuo , che se poteste scappereste di casa, sterminando i vostri familiari: gli sfinteri della vostra fantasia e vitalita` stanno cedendo sotto le morse della noia vostra e di chi vi circonda.Siete in un labirinto di morte quotidiana nel quale vi dimenate schifando e onorando allo stesso tempo la vostra monogamia! State lentamente appassendo in una piega di lenzuolo senza esservi chiesti nulla nella vita che vada al di la del " come pagare il bollo auto". Siete scivolati  nei vostri lavori e nelle vostre vite quotidiane a trotto di cavallo o per inerzia convinti di poter dare lezioni di realismo. Abbiate la decenza di non scassarmi il cazzo va!

12 commenti:

  1. (... sfogo condivisibile... essere felici nel sentirsi stupidi, ridicoli e superficiali è la cosa più bella che ci sia. grazie dell'osservazione, sempre che una parola come grazie non costituisca anch'essa "scassamento di cazzo".)

    RispondiElimina
  2. A proposito di riflessioni, hai riflettuto sulla tua iniziale euforia per la caduta del governo Berlusconi?
    Ti piace questa nuova sobrietà che ci massacra molto più di prima e di sempre e che comunque si appresta a terminare quel che il governo Berlusconi aveva iniziato (vedi alla voce riforma universitaria solo per fare un esempio)?

    RispondiElimina
  3. "il tuo commento sarà visibile dopo l'approvazione" si legge dopo aver postato un commento.
    Una volta per tutte, potresti dire come tratti i commenti?
    Una volta hai detto che non c'era filtro o censura e che eventuali disguidi erano dovuti unicamente a problemi tecnici.
    Poi è cominciata ad apparire la frase suddetta, che mi pare proprio di significato opposto.
    A me tra l'altro questa cosa non scandalizzerebbe proprio per niente, anzi, la condividerei.
    Mi piacerebbe però un atteggiamento più schietto e sincero.
    E soprattutto una spiegazione definitiva.

    RispondiElimina
  4. @Marcoboh

    Grazie del tuo grazie!Lo sfogo ironico era indirizzato a tutti coloro che avendo rinunciato a mettere in discussione le scelte e sentendosi in odore di saggezza suprema,pretendono di salire in cattedra.Solitamente sono persone che con la scusa della supposta"maturita`" smettono di sognare.

    @Rita

    ho messo la moderazione perche´mi arrivano molte spam.Non c´e`un complotto internazionale nei tuoi confronti.
    Se mi dai la tua mail su Berlusconi ti rispondo privatamente.Ho gioito che se ne sia andato, sul Governo Monti e su Monti stesso ho pochissima fiducia e tempo che queste misure non serviranno a farci uscire dalla crisi.Il problema e`a "Monte" permettimi il gioco di parole.In Europa contiamo come il 2 di picche,ci chiamano " Sorgeskind Europas", che suona un po´come il figlio handicappato che reca preoccupazione.La mia opinione in generale e`che se l´Italia amministra di merda il suo bilancio e ha un debito altissimo per via dell´incapacita`dei suoi rappresentanti politici,e`cosa buona e giusta che venga commissariata e gli venga importo questo e quell´altro.Ecco,se la classe politica e industriale vuole contare qualcosa in Europa deve cambiare rotta,altrimenti si fa come i bambini piccoli.Hai finito la paghetta,hai rotto i coglioni ecco,ora in punizione.

    @Nishangan non pubblico il tuo commento per non diffondere il tuo cellulare.Domani ti contatto!

    Scusate tutti il ritardo della pubblicazione dei post,ma e`una settimana che Internet va a singhiozzi.Saluti e grazie dei vostri commenti.

    RispondiElimina
  5. Ho come l'impressione che rita cerchi ossessivamente il pretesto per una polemica...

    RispondiElimina
  6. Anche io ho la stessa impressione di Anonimo.

    RispondiElimina
  7. tu sei arrabbiatissima, tu sei incazzata nera

    RispondiElimina
  8. @Anonimo

    cosa intendi di preciso?Si ogni tanto mi arrabbio.Ma non fraintendere le mie boutade, a volte mi diverto e basta.

    RispondiElimina
  9. Cara Rita,ti rispondo una volta per tutte.
    Per prima cosa due dati: 1)il blog e`uno spazio libero ed e`gestito liberamente.2) il tenutario del blog si riserva il sacrosanto diritto di MODERARE i commenti secondo il suo INSINDACABILE giudizio.Ora, potrei anche essere una persona antidemocratica o priva di ironia e non pubblicare mai i commenti negativi in cui mi si critica, potrei anche per assurdo pubblicare unicamente i commenti dei miei parenti in cui mi si elogia per qualche merito d´intrattenimento,potrei anche pubblicare solo chi mi sta simpatico.Va bene? E qualora fosse, ne avrei tutto il diritto visto che e`il mio spazio e che non devo nulla a nessuno e tu non avresti alcun diritto di impediermelo.
    Ma cosi`non e´! Io non censuro,e pubblico indistintamente tutto tranne in 3 casi!
    1) che sia un commento ripetuto ( Es: 10 volte un commento di" prova"
    2) che sia offensivo verso di me o qualcuno ( Es: stronza te tuo padre e i tuoi fratelli
    3)Che sia un attacco diretto e non pertinente al post e non sia minimamente costruttivo e ARGOMENTATO ( Es: sei una mentecatta!)

    Quindi volentieri pubblico i commenti negativi e le critiche, che anzi mi interessano normalmente di piu´degli altri, ma quando si arriva a un livello di sterilita`argomentativa come nel tuo caso in cui mi accusi di falsita`non si sa bene per quale motivo,e senza argomentare o senza conoscermi...beh allora non ho nessuna intenzione di perdere tempo e discutere con te.
    Trovo i tuoi,attacchi diretti e personali assolutamente ingiustificati visto che non sei mai pertinente agli argomenti dei post, ma ne trai spunto per insultarmi.Il problema e`tutto tuo.Chiediti dove vuoi arrivare e perche´investi del tempo nel leggermi se odi cio`che scrivo. Mi accusi di essere "falsa", ma secondo quale criterio? E secondo quale presupposto di verita`?Mi piacerebbe tanto saperlo.Cio`che scrivo e`assoluta verita`,nel senso in cui la intendo io.E`verita`perche´sono riflessioni che derivano da una visione del mondo.Ho uno sguardo impietoso a volte,o sciocco, ma bello o brutto che sia e`una verita`senza mediazioni,diretta. Faccio uso di alcune iperboli e mi diverto a scriverlo,con ironia, che forse ti e`sfuggita.
    Puo´piacere o non piacere.Ma questo e`un altro discorso.Non pretendo di piacerti e non mi interessa convincerti.
    Ti consiglio di argomentare meglio le tue critiche o i tuoi insulti se vuoi essere pubblictata.Altrimenti ciao e buon viaggio bella rete.

    RispondiElimina
  10. Se è la rita di Teledurruti è normale che non abbia argomenti e scriva sciocchezze.

    RispondiElimina
  11. no questo no bene quando io stato germania tuto che dice me di bichiere pavemento che no se vede
    io dice che qua ora bene melio che quando io francese
    grazzie

    RispondiElimina
  12. @Anonimo potresti firmarti?Grazie.

    RispondiElimina